3997 visitatori in 24 ore
 257 visitatori online adesso





Stampa il tuo libro



Giorgio Andreato le gondole

Giorgio Andreato

Nato il 19 aprile 1948 “sotto il segno dell’Ariete” nelle vicinanze di Venezia, città meravigliosa che ha colmato la memoria della mia infanzia con ricordi indelebili di una bellezza quasi surreale nella sua inarrivabile poesia. Dopo i primi anni dell’infanzia, trascorsi tra la riviera del Brenta e ... (continua)


La sua poesia preferita:
Vento radente
Settembre,
cambia il tempo,
lenta si smorza l’estate...

Sulla battigia del mare
ascolto il sibilo del vento
sferzare radente
le creste dell’onde,
s’alzano come sbuffi
refoli di lacrime
d’acqua salmastra,
lambiscono il volto...  leggi...

Giorgio Andreato

Giorgio Andreato
 Le sue poesie

La sua poesia preferita:
 
Vento radente (11/09/2018)

La prima poesia pubblicata:
 
Speranze (11/03/2018)

L'ultima poesia pubblicata:
 
Stornello di primavera (24/03/2019)

La poesia più letta:
 
Persi nell’infinito del mare (14/03/2018, 1154 letture)

Leggi la biografia di Giorgio Andreato!

Leggi i 43 commenti di Giorgio Andreato

Giorgio Andreato su Facebook


Seguici su:




Ti piace come scrive poesie Giorgio Andreato? Allora clicca su questo pulsante per condividere su Google+.

Cerca la poesia:



Giorgio Andreato in rete:
Invia un messaggio privato a Giorgio Andreato.


Giorgio Andreato pubblica anche nei siti:

ParoledelCuore.com ParoledelCuore.com

ErosPoesia.com ErosPoesia.com

DonneModerne.com DonneModerne.com

PortfolioPoetico.com PortfolioPoetico.com




Pubblicità
eBook italiani a € 0,99: ebook pubblicati con la massima cura e messi in vendita con il prezzo minore possibile per renderli accessibile a tutti.
I Ching: consulta gratuitamente il millenario oracolo cinese.
Confessioni: trovare amicizia e amore, annunci e lettere.
Farmaci generici Guida contro le truffe sui farmaci generici.

Xenical per dimagrire in modo sicuro ed efficace.
Glossario informatico: sigle, acronimi e termini informatici, spiegati in modo semplice ma completo, per comprendere libri, manuali, libretti di istruzioni, riviste e recensioni.
Guida eBook: Guida agli eBook ed agli eBook reader. Caratteristiche tecniche, schede ed analisi

L'ebook del giorno

I decaduti

Tra i più significativi scrittori russi, Gorkij (in russo la parola che egli scelse come pseudonimo vuol dire (leggi...)
€ 0,99


Giorgio Andreato

Migranti Economici

Riflessioni
Fatiscenti gusci di legni marciti,
barconi sull’onde di un mare infinito,
unica speranza di povere genti:
donne, uomini, bambini, martoriati
dalla guerra, dalla cupidigia e dalla crudeltà
umana. Figli minori di un Dio distratto!
Vita ingrata di terre da fame, di violenze e
di miserie umane, vite sfruttate, vite percosse,
vite oppresse dall’odio di tanti negrieri,
vigliacchi assetati di sangue e di soldi.
Come zombie viventi camminano lungo
i sentieri implacabili d’un deserto ostile,
cotto dai raggi di un sole infuocato,
miseri resti scarnati che parvenza
umana più non hanno.

Frustati, vilipesi, dignità derubate, assiepati
come pesci in salamoia... esseri umani tutti,
sospinti da un anelito di libertà attraversano
il mare della speranza, di sogni e felicità
di nuovi mondi, di nuova vita... le
false promesse di un mondo immorale.
Corpi inghiottiti dall’onde d’un mare crudele,
respinti, arenati come balene spiaggiate
braccia aperte, occhi rivolti verso l’alto
mirano nel vuoto di un cielo azzurro carico
di promesse mancate. A un Dio sconosciuto
invocano pietà per un tragico destino fatale.
Giovani vite sprecate, inghiottite dal
sarcofago liquido dell’egoismo umano,
obliate nel dimenticatoio dell’indifferenza,
che non vedranno più il futuro che verrà.
Alle spalle tracce vacue di vite vissute,
parvenze di esseri umani, non più persone...
Sono solo tutti migranti!

Club Scrivere Giorgio Andreato 27/03/2018 22:55| 450

Opera pubblicata ai sensi della Legge 22 aprile 1941 n. 633, Capo IV, Sezione II, e sue modificazioni. Ne è vietata qualsiasi riproduzione, totale o parziale, nonché qualsiasi utilizzazione in qualunque forma, senza l'autorizzazione dell'Autore.
La riproduzione, anche parziale, senza l'autorizzazione dell'Autore è punita con le sanzioni previste dagli art. 171 e 171-ter della suddetta Legge.
Se vuoi pubblicare questa poesia in un sito, in un blog, in un libro o la vuoi comunque utilizzare per qualunque motivo, compila la richiesta di autorizzazione all'uso.

Nota dell'autore:
«“Migranti economici” è la 4a. parte del “VIAGGIO DELLA VITA” e descrive il dramma di intere popolazioni Sub Sahariane obbligate a lasciare la loro terra spinti dalle malvagità di guerre di oppressione e di religione, scatenate dalle crudeltà di personaggi senza pietà e senza scrupoli che mirano al potere e alla ricchezza. E’ la vittoria del Male, che abbraccia e avvolge nelle sue spire miserie umane di popoli e civiltà diverse che hanno in comune il diritto alla sopravvivenza in un mondo ormai governato essenzialmente dal potere finanziario privo di ogni etica morale verso gli emarginati.»


 
La bacheca della poesia:
Non ci sono messaggi in bacheca.

Scrivi le tue sensazioni su questa poesia
Hai una sensazione, un messaggio, un'espressione da condividere con l'autore e gli altri lettori?
Allora scrivilo e condividilo con tutti!

Amazon Prime

Link breve Condividi:


Selezione per pubblicare un libro

Volete pubblicare un vostro libro, un libro vero? Su carta, con numero ISBN gratuito? Con la possibilità di ordinarne copie a prezzo ridotto per voi ed i vostri amici? Sottoponetelo alla nostra selezione. (Scadenza di questa offerta: 30 giugno)
Facciamo un esempio: se avete un manoscritto su file doc, docx, odt o pdf già pronto secondo i formati e le impostazioni standard (vedi specifiche) ed un bozzetto di una copertina con immagine a 300dpi allora vi possiamo già fare un esempio del costo con il nostro servizio editoriale base:
Libro di 120 pagine in formato "6x9" (15,24x22,86 cm) in bianco e nero e copertina flessibile opaca a colori pubblicato con il nostro servizio base: 50 copie a 149 euro, 100 copie a 266 euro, 200 copie a 499 euro, comprensive di stampa, iva e spedizione.
Per informazioni cliccate qui.
Attenzione: non tutte le opere inviate verranno accettate per la pubblicazione, viene effettuata una selezione



Accordo/regolamento che regola la pubblicazione sul sito
Le domande più frequenti sulle poesie, i commenti, la redazione...
Guida all'abbinamento di audio o video alle poesie
Pubblicare un libro di poesie
Legge sul Diritto d'autore (633/41) - Domande e risposte sul Diritto d'autore
Se vuoi mandarci suggerimenti, commenti, reclami o richieste: .
Inserite la vostra pubblicità su questo sito: https://adwords.google.com/cues/7505CA70FA846F4C06E88F45546C45D6.cache.png

Copyright © 2019 Scrivere.info Scrivere.info Erospoesia.com Paroledelcuore.com Poesianuova.com Rimescelte.com DonneModerne.com AquiloneFelice.it